Barbara Zangerl e Jacopo Larcher ripetono The Path in Canada

Durante un viaggio arrampicata in Canada Barbara Zangerl e Jacopo Larcher hanno ripetuto diverse vie difficili, tra cui spicca la via trad The Path a Lake Louise.

Date a Barbara Zangerl una roccia, e lei la schiaccerà. La 30enne climber austriaca, fresca dalla sua salita del 9a di Speed ​​a Voralpsee e la big wall di quasi 1000 metri Magic Mushroom su El Capitan in Yosemite, ha appena trascorso alcune settimane ad arrampicare in Canada dove si è aggiudicata la prima femminile di The Path.

Liberata da Sonnie Trotter sopra Lake Louise nel 2007 e salita a-vista da Alexander Megos nel 2016, questa via richiede di superare difficoltà fino all’ 8b+ e, soprattutto lunghe sezioni tra le protezioni trad. Zangerl aveva lavorato brevemente la via poi l’ha salita durante l’ultimo giorno in Canada, poco dopo la ripetizione del suo compagno Jacopo Larcher.

Nei piani iniziali i due dovevano viaggiare per il paese e visitare la famosa zona dei Bugaboos, ma il tempo brutto ed il granito bello intorno a Squamish li ha convinti a scalare in zona. Zangerl ha ripetuto vie test come Shadow e North Star su The Chief, e ha salito anche a-vista la difficile Great Arch mentre Larcher ha ripetuto North Star e Spirit of the West. Non gli è rimasto sufficientemente tempo per salire due delle vie più famose del Canada, Dream Catcher e Cobra Crack, il che significa che prima o poi i due ritorneranno sicuramente per schiacciare nuovamente quei massi di granito canadese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *